Crea sito
nov 19 2016

Santa Cecilia 2016

Martedì 22 novembre 2016 si festeggia Santa Cecilia patrona della musica, dei musicisti e dei cantanti.

Santa Cecìlia.

Fanciulla romana, martire, secondo gli Atti del 6º sec., al tempo di papa Urbano I (222-230); il suo culto è testimoniato dal sec. 5º. Secondo la tradizione fu una nobile fanciulla cristiana che, segretamente votata alla verginità, la sera delle nozze manifestò allo sposo Valeriano questa sua volontà e lo indusse alla conversione.

La sua storia confluisce così nella passio dei martiri Tiburzio, Valeriano e Massimo; C. difatti fu uccisa dopo di loro, decapitata.

Mancando menzioni della santa e del suo martirio negli scritti e documenti del 3º e 4º sec., si è congetturato che sia una pia leggenda, sorta forse dal fatto che una cristiana della nobile famiglia dei Cecilîa fosse sepolta nel cimitero di Callisto; non si tratta comunque di una martire.

I resti della santa furono traslati nel 9º sec. da papa Pasquale I nella basilica di S. Cecilia in Trastevere (statua di S. Maderno, nell’altare maggiore, che rappresenta il corpo della santa, così come fu ritrovato nella ricognizione del 1595). (da enciclopedia Treccani)


nov 14 2016

Concorso per bande giovanili

13° Concorso per Bande Giovanili

Giovani in concorso che si terrà a Costa Volpino (Bergamo) nei giorni 11/12 Marzo 2017


Memorial Pietro Martinelli 

Il concorso ha lo scopo di approfondire la conoscenza della musica, 

incoraggiando e premiando tutti i giovani cultori della stessa.

 le  iscrizioni al concorso termineranno mercoledì 30 Novembre 2016.

on il patrocinio del
Stemma del comune   Comune di Costa Volpino
ed in collaborazione con
Logo Yamaha   Strumenti Musicali Yamaha
Logo Cavalli   Cavalli – Strumenti Musicali


regolamento concorso

moduli del concorso

luogo – mappa

Per maggiori informazioni potete visitare il sito all’indirizzo:

http://www.corpomusicalecostavolpino.it/giovani_in_concorso/

N.B. : Per qualsiasi chiarimento potete scriverci all’indirizzo e-mail : [email protected]


set 22 2016

Guidobaldo del Monte e Galileo Galilei

Sabato 1°ottobre 2016, al Teatro Comunale di Mombaroccio (Pesaro-Urbino), alle ore 10.00 si terrà il convegno su Guidobaldo del Monte e Galileo Galilei.

L’ evento darà risalto al contributo che un feudatario di Mombaroccio, Guidobaldo del Monte (1545-1607), dette alla rivoluzione scientifica attraverso i suoi studi di meccanica e di matematica. Guidobaldo fu anche il primo scienziato a comprendere il genio di Galileo Galilei, aiutandolo a ottenere una docenza presso le università di Pisa e di Padova. Si può dire che negli ultimi decenni del Cinquecento fino agli inizi del Seicento, Mombaroccio, dove in quegli anni risiedette Guidobaldo, fu una delle capitali della scienza europea.
I relatori saranno il Prof. Vincenzo Fano docente di Logica e Filosofia della scienza all’ Università di Urbino (“Rivoluzione scientifica o recupero degli antichi? Idee e protagonisti”) , il Prof. Enrico Gamba del Centro studi “Urbino e la prospettiva” (“Guidobaldo Del Monte sponsor e amico di Galileo Galilei”) ed il Prof. Riccardo Paolo Uguccioni, Presidente dell’Ente Olivieri di Pesaro (“La famiglia Del Monte e il feudo di Mombaroccio”); moderatore sarà il Dott. Claudio Turco, segretario dell’Associazione di promozione sociale ”Accademia Guidobaldo del Monte” (AGDM), che ha organizzato l’evento, con il patrocinio del Comune di Mombaroccio (PU).

L’ AGDM intende diffondere e rilanciare le specificità culturali di Mombaroccio, di cui Guidobaldo è stato l’esponente di maggior spicco, anche se non l’unico. Altre manifestazioni AGDM tenute in precedenza hanno riguardato la presentazione dell’opera di padre Giancarlo Mandolini (ofm) sulla ricognizione clinica delle reliquie del Beato Sante Brancorsini, e del volume sui paesaggi di Mombaroccio, “Gra e Guido”, opera del maestro d’arte Graziano Giangolini. Ingresso libero.


set 20 2016

VII Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino

Esito finale della  VII edizione del Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino.

Si è concluso domenica 18 settembre 2016 la VII edizione del Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino, con l’ esecuzione dei tre candidati ammessi alla finale con l’ Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino del concerto per pianoforte e orchestra.

1° premio al pianista Krupiński Łukasz (Polonia 05/06/1992) concerto n. 2 op. 18 di Sergej Vasil’evič Rachmaninov

2° premio al pianista Choni Dmytro (Ucraina 31/08/1993) concerto n. 1 di Franz Lizt

3° premio al pianista Meng-Sheng Shen (Taiwan 29/10/1990) concerto n. 2 op. 18 di Sergej Vasil’evič Rachmaninov

La giuria era così composta: presidente  Arie Vardi, componenti,  Robert Benz, Norma Fisher, Filippo Gamba, Anna Malikova

Il pianista Krupiński Łukasz,  oltre al primo premio del concorso si è aggiudicato anche il premio della critica (formata da Sandro Cappelletto, Valentina Lo Surdo e Guido Zangheri), il premio “Rotary” , (assegnato dal pubblico presente in sala) ,e il premio “Lions Club, (assegnato dagl’ orchestrali).

La borsa di studio per i candidati fino a 15 anni è andata al giovane pianista Lee Shuan Hern proveniente dall’ Australia, (19/07/2002)

Organizzazione del concorso: Associazione Musicale Allegro Vivo 

Il concorso è stato inaugurato con il concerto di apertura, domenica 11 settembre 2016 con il recital pianistico del vincitore della VI edizione al Teatro Titano del pianista Russo Alexei Melnikov, con il seguente programma: Bach-Busoni: “Ich ruf’ zu dir, Herr Jesu Christ” BWV 639 - Fr. Liszt – Sonata in Si Minore – M. Musorgskij: Quadri di una esposizione.


ago 17 2016

Voci e Suoni nelle Notti d’ Agosto 2016

Tre serate per la 15a edizione di VOCI  E SUONI NELLE NOTTI D’ AGOSTO 2016.

Prima serata martedì 9 agosto con

FAITH  NU  SOUL  EXPERIENCE
Omaggio alle incredibili voci della musica blak

Faith Diallo, voce
Simone Migani, pianoforte
Roberto Valdifiori, contrabbasso
Michele Iaia, batteria

seconda serata giovedì 18 agosto con

ANNA LUNA LUCAS / ROBERTO FAENZI  QUINTET
latin jazz and more

Anna Luna Lucas, voce
Simone La Maida, alto e soprano sax
Roberto Monti, chitarre
Lorenzo Scipioni, contrabbasso
Roberto Faenzi, batteria

terza serata martedì 23 agosto con

FALSOS  BRASILEIROS
Sonorità Brasiliane su testi di Carlos Drummond De Andrade

Silvia Donati, voce
Achille Succi, clarinetto basso, sax contralto e flautini
Giancarlo Bianchetti, chitarre e cavaquinho
Roberto Rossi, batteria e percussioni

Tutti i concerti si terranno alla terrazza della Funivia di Borgo Maggiore - San Marino con inizio alle ore 21,15

INGRESSO LIBERO

info: [email protected]   tel. 333.7345531 – 331.8536632


lug 5 2016

Luglio Bandistico 2016 a San Costanzo (PU)

Anche quest’anno a San Costanzo (PU) si terrà la rassegna denominata Luglio Bandistico, una rassegna iniziata dopo la chiusura della manifestazione denominata “Bandinsieme”  (concerti bandistici itineranti nella provincia di Pesaro e Urbino). L’ Associazione Musicale “La Concordia” in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di San Costanzo, con il patrocinio dell’ ANBIMA Marche, organizzeranno il Luglio Bandistico caratterizzato da tre serate con le seguenti bande: mercoledì 6 Banda Musicale Cittadina “La Concordia” di San Costanzo diretta da Claudio Sanchioni, mercoledì 20 vedrà esibirsi sul palco di Piazza Pascolini la Banda Musicale Cittadina di Montefelcino diretta da Sauro Piersanti e l’ Orchestra Giovanile di Fiati “Giovanni Santi” di Colbordolo di Vallefoglia diretta da Roberto Vagnini,  chiudera la rassegna la banda “Ovidio Bartoletti” di Ostra (AN) diretta da Gabriele Buschi.

Tutti i concerti si terranno di mercoledì in Piazza Pascolini alle ore 21,15 in caso di maltempo la serata  si effettuerà al Teatro “Della Concordia”

(per informazioni Pro Loco San Costanzo (PU) tel:(+39) 0721 950110


giu 1 2016

BANDO DI AUDIZIONE PER VIOLINO E VIOLA DI FILA

La Fondazione I Pomeriggi Musicali indice audizioni finalizzate all’accertamento dell’idoneità artistica per eventuali impegni contrattuali a termine presso le proprie orchestre, secondo le esigenze di organico delle produzioni previste dalla programmazione artistica, per i seguenti ruoli:

-           Violino di fila

-           Viola di fila

 1 – REQUISITI DI AMMISSIONE

1. Compimento del 18° anno d’età.

2. Cittadinanza italiana o dei Paesi dell’Unione Europea. Sono ammessi al Concorso anche i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, regolarmente soggiornanti in Italia e provvisti di permesso di soggiorno atto a consentire l’impegno lavorativo.

3. Godimento dei diritti politici.

4. Diploma dello strumento rilasciato da un Conservatorio o Istituto Musicale pareggiato, o certificato equipollente per i diplomi conseguiti all’estero.

5. Idoneità psico-fisica al servizio continuativo e incondizionato nell’impiego.

6. Non essere incorso in condanne penali per le quali è prevista la destituzione da impieghi presso la pubblica amministrazione e non essere decaduto da precedente impiego per aver conseguito la nomina mediante documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

 2 – DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione, redatta su carta semplice, con chiara indicazione del recapito telefonico ed e-mail e conforme allo schema esemplificativo riportato a tergo, dovrà essere inviata a mezzo posta o posta elettronica al seguente indirizzo:

Fondazione I Pomeriggi Musicali

Teatro Dal Verme

Ufficio Audizioni e Concorsi

Via S. Giovanni sul Muro 2

20121 Milano

e [email protected]

 

entro e non oltre l’8 luglio 2016

Tutte le comunicazioni da parte della Fondazione I Pomeriggi Musicali avverranno esclusivamente tramite posta elettronica. I candidati sono pertanto pregati di indicare chiaramente l’indirizzo e-mail nella domanda di ammissione.

Per le domande inviate con posta farà fede il timbro postale; la Fondazione non risponde per eventuali disguidi postali o di trasmissione dati.

Alla domanda dovrà essere allegato un breve curriculum vitae.

La domanda di ammissione implica l’accettazione incondizionata, da parte del candidato, del giudizio di merito, insindacabile, della Commissione Esaminatrice.

 

3 – PROVE E PROGRAMMA DI ESAME

Le prove d’esame si svolgeranno, salvo variazioni al momento non prevedibili, presso la sede della Fondazione I Pomeriggi Musicali, il Teatro dal Verme in Via San Giovanni sul Muro n. 2 nelle seguenti date:

20 luglio 2016, a partire dalle ore 9.00 (appello ore 8.30)

21 luglio 2016

22 luglio 2016

23 luglio 2016

 Per ogni informazione e per conoscere il programma d’esame rivolgersi alla: Fondazione I Pomeriggi Musicali – Ufficio Audizioni e Concorsi – tel. 02.87905249 – fax 02 8790575 – email: [email protected].

SITO INTERNET: http://www.ipomeriggi.it/page.php?id=88


mag 15 2016

X Rassegna Corale “Laurentina” 2016

Sabato 28 Maggio 2016 –  alle 0re 21.15 al Teatro “Mario Tiberini” di San Lorenzo in Campo (Pesaro-Urbino) si terrà la 10ª Rassegna Corale “Laurentina”

La decima Rassegna Corale “Laurentina”, organizzata da Coro “Jubilate” e dal Comune di San Lorenzo in Campo,  in collaborazione con la Pro Loco di San Lorenzo in Campo, la ProLocodi Fratte Rosa e Torre San Marco, e con il Patrocinio della Regione Marche e della Provincia di Pesaro e Urbino, vedrà quest’anno la partecipazione, oltre al coro organizzatore della manifestazione, di due altre prestigiose realtà corali: il Coro  Polifonico di Acqualagna diretto dal M° Carlo Baffioni e il Pasinger Madrigal Chor di Monaco di Baviera diretto dal M° Corinna Rösel.

Il Coro Polifonico di Acqualagna, pur essendo una compagine giovanissima, ha già effettuato una importante attività concertistica (Pesaro, Fonte Avellana, Cascia, Collevalenza, Perugia, Orvieto, …) riscuotendo lusinghieri apprezzamenti.  Il repertorio spazia dal sacro al profano fino al contemporaneo. Organizza ormai da tre anni la Rassegna Corale “In…Canto di note” nella meravigliosa cornice dell’abbazia romanica di San Vincenzo al Furlo. Sotto la presidenza di Sonia Orlandi, coadiuvata dalla buona volontà di molti, il coro si prefigge ambiziosi traguardi.

Il Coro Polifonico Acqualagna, diretto da Carlo Baffioni,  eseguirà: “Scio cui credidi” di P. Sterpone, “O sacrum convivium” di R. Remondi, “Corale dalla Cantata B.W.V. 147 di J. S. Bach, “Un bacio a mezzanotte” di G. Kramer, “Però mi vuole bene” di Savona/Cichellero/Giacobetti, “Azzurro” di Conte/Pallavicini nell’arrangiamento per coro di Lanaro, “Funiculì Funiculà” di L. Denza.   

Il Pasinger Madrigal Chor è stato fondato nel 1986 con sede a Monaco di Baviera e da ventidue anni è diretto da Corinna Rösel, musicista professionista. Il suo repertorio spazia dal rinascimento al romanticismo fino alla musica moderna, sia classica che leggera.

Il Pasinger Madrigal Chor svolge una intensa attività concertistica sia in Germania che all’ estero.

Questo il programma del Pasinger Madrigal Chor: “Il bianco e dolce cigno” di J. Arcadelt, “Weep o mine eyes” di J. Bennet, “Ecco mormorar l’onde” di C. Monteverdi, “Draw on, sweet night” di J. Wilbye, “Calmes de nuit” di C. Saint-Saens, “Smile” di C. Chaplin/S. Zegree, “Der Mond ist aufgegangen” di A. Seifert.

Il Coro “Jubilate” di San Lorenzo in Campo, diretto da Olinto Petrucci, farà gli onori di casa interpretando alcuni brani come saluto e omaggio alle altre corali partecipanti: “Ave Maria” di J. Busto, “Hallelujah” di L. Choen, “Siyahamba” canto popolare del Sudafrica.


apr 28 2016

Cristiano Contadin & Orchestra “Incontro”

Nell’ ambito del progetto “Scuola in Musica 2015-2016 -  Concerti didattici”, la Scuola media Pian del Bruscolo di Tavullia (PU) ha avuto l’ onore di ospitare un musicista di chiara fama quale Cristiano Contadin violista da gamba basso diplomatosi  precedentemente anche in pianoforte.

Dotato di un ricco curriculum che spazia da collaborazioni in veste da solista con ensamble italiani e stranieri specialisti e non nella prassi esecutiva  antica, Contadin approfondisce anche la musica contemporanea eseguendo partiture  appositamente  scritte da famosi compositori e jazzisti.

Ha ricevuto riconoscimenti e premi in ambito nazionale  ed internazionale e incide per Deutsche Grammophon, Decca, Sony, Emy classica, Brilliant ………

Attualmente insegna viola da gamba presso  il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia.

Martedì 24 aprile 2016 presso l’ aula magna della scuola media Pian del Bruscolo Cristiano Contadin ha impartito una master class rivolta all’ orchestra ”Incontro“ formata dagli allievi del corso ad indirizzo musicale sulla prassi esecutiva della musica del 1500. Il maestro ha interagito  con gli elementi dell’ orchestra nelle varie sezioni (archi, fiati, tastiere, chitarre percussioni) curando e concertando , sia dal punto di vista della preparazione della partitura sia dal punto di vista della tecnica e della prassi esecutiva, le realizzazioni di vari passi del brano” Recercada Primera” dal Tratado de Glosas  di Diego Ortiz (Toledo 1510-Napoli 1570).

Gli allievi hanno partecipato con grande interesse ed entusiasmo suonando alla fine della master tutto il brano sotto la direzione  del Maestro che ha saputo trascinarli e coinvolgerli in una esecuzione magistrale, dimostrando grande disponibilità, capacità di comunicazione e enorme professionalità.

Alle ore 18.00 l’ illustre violista  ha eseguito un concerto con il suo strumento (una viola da gamba basso di anonimo della prima metà del  ‘700) presentandolo nella sua conformazione e origine, con musiche di Hume, Marais, Bach, Forquerai, Valente, Lully.

Il  Maestro  ha illustrato ogni singolo brano e ha realizzato le sue esecuzioni con l’ intento di “divertirsi  suonando”, atteggiamento che è riuscito a trasmettere al pubblico di genitori ed insegnanti pienamente coinvolti ed entusiasti.

Per finire l’ artista ha interagito suonando con un quartetto di allievi clarinettisti e con la partecipazione dei docenti del corso musicale: Alessandra Bottai al violino, Claudio Sanchioni al flauto dolce, Lucia Lazzari alla tiorba e Simone Amelli alla tromba naturale.

 


mar 19 2016

Pasqua 2016

Carissimi Auguri di

Buona Pasqua

Crocifissione

(con San Girolamo e San Carlo)

Giuseppe Ceccarini (1742-1811) 


feb 16 2016

sax e percussioni

Quartetto di sax e percussioni tra jazz ed etnica giovedì 18 febbraio 2016 ore 21,00 a La Tenda, Modena.

Il quartetto di sassofoni Sax four fun, già più volte ospite della GMI modenese e il compositore e percussionista Max Castlunger saranno alla Tenda giovedì 18 febbraio per un programma di musiche originali, dalle ascendenze africane e caraibiche. Ingresso con “biglietto fai da te”.

Sax Four Fun & Woodstone
Stefano MenatoHans TutzerFiorenzo ZeniGiorgio Beberi sax
Jack AlemannoMax Castlunger percussioni

Ethnos – Woodstone & Reeds”

Fiorenzo Zeni, Happy People

S. Menato, G. Beberi, Jacob

Fiorenzo Zeni, Space Gingle

Andre’ Tanker, Call of the water dancer

M. Castlunger, E. Valentin, J. Alemanno, Afrolog

Max Castlunger, Uhuru

Max Castlunger, Benini, Kamakumba

Fiorenzo Zeni, Impressioni d’amore

BIGLIETTI “FAI DA TE” Offerta di zero, due, cinque, dieci euro secondo possibilità, responsabilità, gradimento.

“Ethnos” è nato dall’incontro del gruppo con il percussionista Max Castlunger.
Attraverso una scelta di brani originali di Fiorenzo Zeni, alcuni standard e brani composti in “work progress” scaturiti dalle sonorità ispirate dai numerosissimi strumenti suonati da Max Castlunger, si crea un ponte che, da una parte avvicina mondi musicali così lontani in senso temporale ed anche storico, ma nello stesso tempo permette di dare al sound una inedita chiave di lettura e visione musicale. Il progetto nato e ispirato dalle sperimentazione del dello storico “World Saxophone Quartet” con un gruppo di percussionisti africani, hai poi preso vita propria involandosi ed aprendosi anche alle sonorità del sud-est asiatico, caraibico e balinese. Max Castlunger in questo concerto usa un set di percussioni appositamente creato per quest’occasione che comprende strumenti antichi e di nuova invenzione come lo Space-Drum, la brasiliana Zamumba o un set di tamburi inventati dal lui chiamato “Tamburo delle Alpi” che sono ricavati dai tronchi dei nostri alberi posti in verticale ed al posto delle pelli hanno un secondo tipo di legno.
Il gruppo Sax Four Fun è un quartetto di sassofoni votato all’esplorazione delle mille potenzialità dello strumento, con un obiettivo principale: divertirsi e divertire il pubblico, spaziando dal jazz più nero al blues, alla salsa ed alle “tangenzialità” etniche tipiche della “world music”. Una varietà di stili che i musicisti sanno affrontare con disinvoltura e personalità, forti di un affiatamento costruito in un decennio di attività sotto le insegne dei Sax Four Fun. Con l’ultimo Cd assieme a Javier Girotto, i Sax Four Fun hanno completato un percorso che ha portato il suono del quartetto a confrontarsi con varie personalità artistiche come Paolo Fresu, Mario Brunello, Maria Pia De Vito, Mauro Negri, arricchendo ogni volta di nuove “sonorità” e stimoli artistici l’anima del gruppo. I “Sax Four Fun” hanno prodotto diversi CD. Inoltre il gruppo ha registrato concerti per Radio RAI e le emittenti televisive RAI 3 e RAI 1.

La stagione completa, con i programmi di tutti i concerti, è disponibile sul sito www.gioventumusicalemodena.it 
Fondazione Gioventù Musicale d’Italia
sede di Modena
[email protected], tel. 331 3345868
www.gioventumusicalemodena.it

 


dic 20 2015

Concerto UN NATALE DI PACE

Ensemble Vocale Continuum & New Project Orchestra vi invitano:

mercoledì 23 DICEMBRE 2015, ore 21,00 all’ Auditorium F. Melotti – MART, Corso A. Bettini, n. 43 – ROVERETO (TN)

al concerto: UN NATALE DI PACE  per la Direzione di Luigi Azzolini.

La New Project Orchestra e l’Ensemble Vocale Continuum insieme per Un Natale di Pace, in un moderno ed originale itinerario musicale di brani per voci e strumenti di autori contemporanei. Da brani di celebri compositori come l’americano Karl Jenkins, a giovani emergenti come il norvegese Ola Gjeilo e l’inglese Philip Stopford, alle rielaborate versioni di conosciuti brani originali e tradizionali dei noti John Rutter e Pēteris Vasks saranno i protagonisti e gli ingredienti per una serata musicale unica e di grande intensità con arrangiamenti originali ad opera di: Fiorenzo Zeni, Luca Merlini, Paolo Trettel, Giorgio Beberi, Stefano Colpi e Renzo De Rossi.

Gli strumentisti della New Project Orchestra, assoluti protagonisti di importanti appuntamenti e progetti musicali dalla musica jazz, allo swing , fino alle recenti riletture di successi della musica italiana saranno per l’occasione e per la prima volta uniti alle voci dell’Ensemble Vocale Continuum, compagine che ha legato e dato vita nella sua attività pluridecennale a varie registrazione discografiche ed a collaborazione con compositori e musicisti di grande valore.

 

ENSEMBLE VOCALE CONTINUUM:

Erika Bonadiman, Maria Eleni Giuliani, Federica Guerra, Isabel Lombana, Vania Marconato

Francesca Martinelli, Isabella Pisoni, Sara Ricci, Dania Tosi , Mario Curzel, Paolo Deanesi

Marco Gaspari, Federico Incitti, Davide Iob, Sandro Miori, Marco Petrolli, Tiziano Rosati

Vadim  Tarakanov

 

NEW PROJECT ORCHESTRA:

Stefano Menato: sax soprano e contralto

Giuliana Beberi: sax contralto

Fiorenzo Zeni: sax soprano e tenore

Giorgio Beberi: sax baritono

Paolo Trettel: flicorno e tromba

Christian Stanchina: tromba

Luigi Grata: trombone

Hannes Mock: trombone

Renzo De Rossi: pianoforte

Stefano Colpi: contrabbasso

Luca Merlini: percussioni

Stefano Pisetta: batteria

https://www.facebook.com/newproject.assculturale

Associazione Culturale NEW PROJECT
Via della Posta, 4 Loc. Cadine 38123 – TRENTO
Tel. + 39 333 4204505 - +39 335 5247642

Biglietto intero 10,00 euro - Biglietto ridotto 5, 00 euro

Prevendita pressoCasse Rurali Trentine, Teatro Sociale, Auditorium S. Chiara di Trento e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso l’Auditorium Melotti



dic 19 2015

Concerto di Natale

Concerto di Natale dell’ Orchestra Incontro e il coro dell’ Istituto Comprensivo Pian del Bruscolo (Tavullia-Pesaro e Urbino),

Mercoledì 23 dicembre presso la Chiesa Santa Maria dell’ Annunziata di Morciola  (PU) terranno due spettacoli musicali: alle ore 9,30 riservato alle classi quinte delle scuole primarie di Montecchio, Bottega e Padiglione, alle ore 11 per le classi prime della scuola media di Pian del Bruscolo, ai genitori dei ragazzi e al pubblico che vorrà presenziare al concerto.

 Programma Concerto di Natale 2015 Orchestra Incontro


dic 14 2015

Auguri di liete festività

Natale 2015 


nov 21 2015

SANTA CECILIA

Domenica 22 novembre 2015

Santa Cecilia (patrona della musica)

Auguri a tutti i musicisti e amanti di tale arte.

Antonio Gherardi 1638 1702

(La pala di Santa Cecilia Cappella della

Chiesa dei Santi Biagio e Carlo ai Catinari Roma)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...