Crea sito

‘L’ Ilarocosmo’ 2010

Prima rappresentazione assoluta dell’ intermedio ‘L’ Ilarocosmo’ di Pietro Pace e Ignazio Bracci composto nel 1621, alla settima edizione del festival di musica antica Musicae Amoeni Loci,  a Pesaro venerdì 6 agosto 2010 ore 21.30,  per le feste nuziali a Pesaro e Urbino di Federico Ubaldo della Rovere e Claudia de’ Medici,  scritto per la corte dei duchi di Pesaro e Urbino.

 Amoeni Loci ha intrapreso un progetto di recupero e di rivalutazione del materiale storico e musicale del territorio (Pesaro-Urbino), con l’ intento  di archiviare documenti,  ma  far rivivere la musica nel suo contesto storico primigenio. Solo in questo modo ci sarà possibile sottolineare l’importanza di tanti “pentagrammi” e spettacoli e dimostrare che, anche a livello musicale, la corte di Pesaro ed Urbino non aveva nulla da invidiare alle più celebrate Signorie Italiane. Così, il 6 agosto, il mondo vedrà per la prima volta L’Ilarocosmo, ovvero il mondo lieto. Nettuno chiamerà tutti i fiumi del ducato dall’ Idaspe al Metauro per onorare i novelli sposi Federico Ubaldo della Rovere e Claudia De’ Medici. Druidi e driadi in coro, consacreranno la loro eterna felicità e tutti gli uccelli canteranno gaudiosi intorno alla Grande Quercia. Il tutto sarà accompagnato da flauti, tromboni, liu­ti, chitarroni, viole, organo e cembali, nella splendida cornice del Palazzo Ducale di Pesaro, luogo per il quale l’intermedio era stato con­cepito nel 1621. Trama  È tutto pronto, a Palazzo Ducale: stanno ulti­mando le decorazioni per il cortile d’onore, i cuochi hanno messo a punto il menu, i caro­selli lungo le strade sono stati provati e ripro­vati. L’eruditissimo Ignazio Bracci ha preparato un testo meraviglioso, in cui ha riassunto sim­bolicamente tutte le sue conoscenze, nel qua­le l’universo intero onora gli sposi. Dicono che la musica di Pietro Pace, che si sta provando da tempo in gran segreto, non sia da meno e che le scenografie siano meravigliose e segre­tissime, perché improvvisa e grandissima deve essere la meraviglia. Ma ecco una terribile notizia: la coppia reale si fermerà pochissimo a Pesaro e non ci sarà tempo che per la cerimonia nuziale! Certo, adesso la festa non si farà più e tutto verrà ri­posto accuratamente in archivio. Oggi stiamo calpestando lo stesso piancito, tocchiamo gli stessi muri osserviamo le stesse finestre dal­le quali, chissà, si affaccerà la sposa durante lo spettacolo a vederlo per la prima volta al mondo… In fondo, per le stelle del Cosmo Lie­to che finalmente guarderanno, 400 anni non sono che il pensiero del battito d’ali di una farfalla….

L’ILAROCOSMO OVVERO IL MONDO LIETO
CORO JUBILATE DI CANDELARA – ENSEMBLE BELLA GERIT – ENSEMBLE RECITARCANTANDO – ACCADEMIA MARCHIGIANA DI CANTO – ENSEMBLE LA CALANDRIA – LABORATORIO DANZA HANGART
Pesaro, Cortile d’Onore del Palazzo Ducale

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments are closed.