Crea sito

Angeli e Demoni

Angeli e demoni,  lunedì 28 giugno 2010 alle ore 21 all’interno della Grande Grotta del Vento di Frasassi a Genga, (AN)  si terrà l’ottavo appuntamento del Cantar Lontano Festival.
con musiche di Antoine Busnoys e Joasquin Desprez.
La voce angelica della quattordicenne Asia D’Arcangelo duetterà con le arcaiche profondità di Gavino Murgia, accompagnati dall’ ensamble Cantar Lontano, direttamente  dal cuore carsico della Grande Grotta del Vento, all’interno del Parco naturale regionale della Gola della Rossa e di Frasassi.

Un programma ideato da Marco Mencoboni per la grotta di Frasassi e che vede coinvolti circa 15 musicisti, disposti in ogni parte dello spazio. Protagonista la musica di fine ‘400, ed in particolare quella contenuta nello splendido codice conservato presso la Biblioteca Casanatense di Roma. Musiche di diversi autori, da Josquin Despréz a Antoine Busnoys a Pierre De La Rue, linee di canto gregoriano e il particolare contrasto tra una voce bianca e quella di un basso profondo. Il muoversi continuo tra Inferno e Paradiso anche grazie allo splendido Vexilla Regis di De La Rue. Sullo sfondo il poema dantesco, l’arcaico suono dei corni delle alpi e dei corni naturali, dei cornetti, dei tromboni ed il millenario suono prodotto dall’acqua che cola dalle stalattiti.

programma

Ut Re Mi Fa Sol La  -  Fantasia super – Deponite omnem spem vos qui initis

Antoine Busnoys (1430 – 1492) – Senza fuga – Canone Trinitate in unitate – super Adnue Christe, saeculorum Domine – Casanatense MS 2856

A porta inferi  – Antifona – Fantasia super – A porta inferi érue Domine

Josquin Desprèz (1450 – 1521)  – Salmo 24 – Ad te domine levavi/Pauper sum ego – Bruxelles_MS 228

Passacaglia  – super Amen

Hayne van Ghizeghem (c. 1445 – 1497)  -  Amours Amours – Casanatense MS 2856 – All’interno

Cantar Lontano:
Marco Mencoboni direttore – Asia D’Arcangelo voce bianca – Gavino Murgia bassu – Martin Mayes corno delle alpi, corno naturale – Josuè Melendez cornetto – Mauro Morini trombone tenore – David Yacus trombone basso – Mya Fracassini soprano – Pamela Lucciarini soprano – Maria Chiara Ciotti soprano – Enea Sorini tenore – Paolo Fanciullacci tenore – Guglielmo Buonsanti basso – Davide Benetti basso.

Consigli:
all’interno della grotta la temperatura è sui 14°, si raccomanda indumenti adeguati per una permanenza di circa 1 ora.
Concerto ad ingresso libero

Programma del festival   

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments are closed.