Crea sito

Concerto didattico Stefanelli – Pantani (violoncello-pianoforte)

Nuovo concerto didattico alla Scuola Media di Pian del Bruscolo Tavullia (Pesaro-Urbino),

mercoledì 31 maggio 2017 alle ore 18,00, saliranno sul palco due giovani concertisti: Francesco Stefanelli (violoncello) e Nicola Pantani (pianoforte), con il seguente programmaS. Bach dalla VI suite per violoncello solo  Allemanda –L. van Beethoven dalla Sonata n. 3 op. 69 per violoncello e pianoforte Allegro ma non tanto – F. Schubert dalla Sonata per violoncello e pianoforte “Arpeggione” D821 Allegro moderato – B. Britten dalla Sonata op. 65 per violoncello e pianoforte Dialogo, allegro – Scherzo pizzicato allegretto.

Francesco Stefanelli,  1999,  ha iniziato lo studio del   violoncello presso l’Istituto Musicale Sammarinese e si è diplomato a sedici anni con il massimo dei voti presso l’Istituto di Alta Formazione “Lettimi” di Rimini.

Nel 2012, appena dodicenne, è stato ammesso a   frequentare il corso di violoncello tenuto dal M° Antonio  Meneses presso l’Accademia Chigiana di Siena ottenendo il Diploma di Merito.

Dal 2013 ad oggi frequenta la Masterclass annuale tenuta a Torino dal M° Thomas Demenga, organizzata  dalla “De Sono Associazione per la Musica”.

Nel 2015 e 2016 è stato allievo della prestigiosa “Pavia Cello Academy” del M° Enrico Dindo e dell’ Accademia Stauffer di Cremona nella classe del M°  Antonio Meneses.

Ha frequentato inoltre Masterclass con Ivan Monighetti, Young-Chang Cho, Massimo Polidori, Frans Helmerson, Asier Polo ed è costantemente seguito da Marianne Chen.

E’ vincitore nel 2015 della prestigiosa Borsa di Studio offerta dalla Filarmonica della Scala di Milano quale miglior giovane violoncellista italiano e nel 2016 della Borsa di Studio “Yamaha Music Foundation of Europe”.

Nel 2016 si aggiudica il Premio quale più giovane semifinalista al I° Concorso Internazionale Mazzacurati   di Torino ed il Primo Premio al 11° Concorso “Antonio Janigro” in Croazia grazie al quale debutterà a Praga nel Giugno 2017 come solista con la “Czech Philarmonic    Orchestra”.

Ha partecipato, in rappresentanza della Repubblica di San Marino, all’”Eurovision Young Musicians 2016” a Colonia eseguendo il I tempo del Concerto n.1 per violoncello ed orchestra di Shostakovich accompagnato dall’ Orchestra Sinfonica della WDR.

Dal 2017 è borsista della “De Sono Associazione per la Musica” di Torino e recentemente gli è stata assegnata la Borsa di Studio ESKAS offerta dal Governo Svizzero.

Affronta il repertorio in Duo cameristico con il giovane pianista riminese Nicola Pantani.

Attualmente frequenta il Master of Arts in Music Performance, presso la Scuola Universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano, nella classe del M° Enrico Dindo.

Nicola Pantani, 1995, ha iniziato a dodici anni lo studio del pianoforte sotto la guida del M° Davide Tura. Frequenta attualmente la classe del M° Enrico Meyer presso l’Istituto Musicale Pareggiato ”G. Lettimi” dove ha conseguito nel febbraio 2017 il diploma accademico di I livello con il massimo dei voti e lode eseguendo l’integrale degli “Études d’exécution transcendante” di F. Liszt; è inoltre allievo dei Maestri Enrico Pace e Igor Roma all’accademia pianistica internazionale “Incontri col maestro” di Imola.

Ha frequentato i corsi di perfezionamento dei maestri Alfredo Speranza, Riccardo Risaliti, Orazio Maione,  Enrico Pace, Claudio Martinez Mehner, Jeffrey Swann, Filippo Gamba, Benedetto Lupo, Roberto Plano, Jean François Antonioli, Jin Ju, Cristina Ortiz e Leonid   Margarius.

Per la musica da camera ha preso parte ai corsi dei maestri Stefania Redaelli, Marco Rizzi e Marianne Chen.

È stato premiato in vari concorsi nazionali ed internazionali da solista (I premio assoluto all’XI Concorso nazionale di esecuzione musicale “Città di Riccione”e al V Concorso pianistico “Giorgio e Aurora Giovannini” di Reggio Emilia, I premio al VI Concorso pianistico “città di Piove di Sacco” e al III Concorso pianistico “Andrea Baldi” di Bologna.

Nel Settembre 2014 ha eseguito con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Nil Venditti il “Concerto” N. 2 di Camille Saint-Saëns nell’ambito del progetto IMC.

È stato inoltre insignito delle borse di studio dell’Istituto Lettimi e del Lions Club Rimini per gli ottimi risultati conseguiti nell’ambito dell’esame di compimento inferiore, superato con la votazione di 10/10 nell’A.S. 2011-2012

Nel 2015 è stato selezionato per eseguire presso il padiglione Italia di Expo Milano 2015 musiche di vari autori italiani e l’intera serie “Deuxième annèe de pèlegrinage: Italie” di F. Liszt.

Suona stabilmente in duo con il violoncellista Francesco Stefanelli e con la pianista Elisa Rumici, con la quale ha vinto i primi premi ai concorsi di esecuzione musicale “Musica insieme” di Musile di Piave e “Rospigliosi” di Lamporecchio oltre al primo premio assoluto (con votazione 100/100) al concorso “Città di Piove di Sacco”.

Nel settembre 2016 ha inoltre vinto come solista il secondo premio alla “IMA Enharmonia Piano Competition” tenutasi presso l’istituto Lettimi di Rimini.


Comments are closed.